Banana pi e debian

Prosegue il racconto in italiano del (tentativo di) automazione della mia abitazione. Dopo avere ricevuto tutti i pezzi, ora bisogna cominciare a farli dialogare tra loro.

Il primo passo è quello di ricondurre le schematiche che si trovano online dal caso “classico” (raspberry PI + modulo CC1101 “normale”) al mio: al posto del raspberry ho infatti scelto di usare il banana pi mentre al posto del modulo CC1101 “normale” (che sarebbe stato importato dalla Cina, con le conseguenti attese e incognite doganali) quello che ho preso in Germania.

Avevo chiesto lumi sul forum di homegear [in lingua inglese], ma la mia situazione non è stata riconosciuta come speciale. Probabilmente per chi si occupa di questi temi giornalmente un modulo vale l’altro ed allo stesso modo il GPIO del raspberry PI, del banana PI o di qualsiasi altro dispositivo che ne esponga sono come un libro aperto… non per me, quindi ho cercato di ricondurre il caso classico all’hardware in mio possesso e ho chiesto conferme sul forum (terzo post del thread linkato). La bozza sarebbe questa:

Schema delle connessioni tra banana PI e modulo CC1101. Non testato.
ATTENZIONE! Questo schema delle connessioni è un’ipotesi! Non l’ho ancora testata. Non usatela se non siete certi della sua correttezza!

 

In attesa che qualche anima buona mi dia il via (ovvero finchè non decido di essere stufo di aspettare conferma 🙂 ) ho scaricato l’immagine di debian più recente per il banana pi e sto provando la funzionalità del SBC senza nessun apparecchio collegato.